Most Popular


Piano Classes Pune - Benefits of Learning Music
Taking part in piano can belearned by several strategies. Self taught by copying others and generallyworking out tunes. This is ... ...



Kasia Smutniak: "Da straniera vi dico che in Italia non c'è odio razziale"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 0
Posted on: 11/09/18
"Io sono straniera. E rivendico con orgoglio le mie origini. Gli amici mi chiamano 'la polacca' perché sono disciplinata, puntuale, un po" rigida mentalmente. Qui vivo ancora da straniera, ma quando torno a trovare i miei, mi sento a tutti gli effetti italiana. Ho vissuto in tanti Paesi, mi considero un po" zingara, ma di un fatto sono certa: in Italia non c"è odio razziale, anche se qualcuno vorrebbe convincerci del contrario. I problemi semmai sono altri. Qui sono stata accolta a braccia aperte quando la Polonia non faceva ancora parte dell"Unione europea e io, per rinnovare il permesso di soggiorno, dovevo mettermi in fila alle cinque del mattino".Queste sono le parole di Kasia Smutniak sul settimanale Grazia. Parole che forse non hanno bisogno neanche di troppo commento. Dopo settimane o forse mesi di polemiche contro il ministro dell'Interno Salvini e il popolo italiano, infatti, l'attrice racconta la sua esperienza da straniera, una straniera che ormai si sente italiana. E con le sue parole zittisce la solita sinistra buonista e i soliti uccelli del malaugurio.Ricordate quando l'Onu ci dava dei razzisti e annunciava di mandarci gli ispettori? O quando la sinistra accusava Salvini di essere "un portatore d'odio" nei confronti degli stranieri? Ecco, ora l'attrice mette tutti questi buonisti con le spalle al muro. Con un breve intervento ha messo tutti al proprio posto.




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?