Most Popular


Piano Classes Pune - Benefits of Learning Music
Taking part in piano can belearned by several strategies. Self taught by copying others and generallyworking out tunes. This is ... ...



FdI, 220 nuovi amministratori locali 'passano con la Meloni

Rated: , 0 Comments
Total hits: 3
Posted on: 07/13/18
Giorgia Meloni da i numeri, quelli della sua campagna acquisti. Sono 220 gli amministratori che hanno dismesso la vecchia casacca per passare a Fratelli d"Italia. Nella lista figurano 7 consiglieri regionali di Calabria, Veneto, Piemonte, Molise, Sardegna, Friuli Venezia Giulia; 34 tra sindaci e vicesindaci; 35 assessori e ancora 3 presidenti di Consiglio comunale ed una pattuglia di ben 140 consiglieri comunali. Le adesioni annunciate oggi da Fratelli d"Italia coprono l"intero Stivale: 45 amministratori in Lombardia e 19 in Calabria, 30 in Puglia e 29 in Sicilia, 18 in Veneto e 20 in Liguria, 25 in Campania e 32 in Lazio, 8 in Abruzzo e Friuli Venezia Giulia e Trentino, 6 in Toscana e 2 in Emilia Romagna. A due passi dalla centralissima via del Babuino di Roma, questa mattina, alcuni di loro hanno partecipato all"evento "È sempre più blu"."La nostra ricetta è vincente", scandisce la Meloni nel corso dell"evento. E così, dopo l"ingresso dell"imprenditore veneto Simone Furlan e dell"ex "Esercito di Silvio", Fratelli d"Italia continua a catalizzare transfughi, provenienti soprattutto dalle fila di Forza Italia e da esperienze civiche. È il caso dell"ex capogruppo azzurro alla Regione Veneto, Massimiliano Barison, che sceglie gli eredi del Movimento Sociale per stima nei confronti della Meloni, "una donna-leader, che ha una famiglia, sa cosa vuol dire avere dei figli, conosce direttamente i problemi e ha una storia politica che parte dal basso e si esprime in modo chiaro e diretto su argomenti importanti con posizioni in cui mi riconosco da sempre".L"obiettivo della Meloni è quello di "rifondare il centrodestra", ma anche di dimostrare al Carroccio di Matteo Salvini che "c"è spazio per un"altra forza di grandi dimensioni". E a chi le domanda il perché di quello che lei stessa definisce "un vero e proprio smottamento verso Fratelli d"Italia" risponde che, il suo, "è l"unico partito che non ha mai partecipato a scappatelle, l"unico che è sempre stato in quella metà campo".Sembrano ormai un ricordo lontano i giorni in cui teneva banco la cosiddetta "spaccatura romana", ossia l"addio al partito dell"ex consigliere della regione Lazio Fabrizio Santori, del responsabile nazionale dell"ufficio per la Famiglia Federico Iadicicco, di 2 consiglieri comunali e di 10 municipali. Ma a sciupare un po" il clima, sempre questa mattina, arrivano le dimissioni di alcuni componenti dell"Assemblea Nazionale: Emiliano Corsi, Emanuele Besi, Valeria Campana, Daniele Catalano e Marco Valerio Verni.Ma Giorgia non si guarda indietro, anzi, annuncia che quello di oggi è solo l"inizio di "un percorso che porterà nei prossimi mesi all"adesione di nuovi e autorevoli esponenti politici".




>>



Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?